Sequestrato un appartamento a luci rosse

Ultimi articoli
Newsletter

Montesilvano | ieri BLITZ DEI CARABINIERI IN UN APPARTAMENTO DI VIA LAZIO

Sequestrato un appartamento a luci rosse

Tre prostitute sudamericane identificate e trovati strumenti per l'esercizio della prostituzione

di Antonio Di Berardino

I sigilli posti da un carabiniere fuori la porta dell'appartamento
I sigilli posti da un carabiniere fuori la porta dell'appartamento

Ieri pomeriggio a Montesilvano durante un blitz dei carabinieri, è stato sequestrato un appartamento di via Lazio a luci rosse . Le forze dell'ordine hanno inoltre identificato tre prostitute sudamericane di 28,30 e 38 anni presenti al suo interno. Trovati anche oggetti ad hoc per la pratica della prostituzione: mascherine, oggetti fallici, frustini e dvd porno. La proprietaria dell'appartamento, anche lei sudamericana di 38 anni, è attualmente irreperibile perchè all'estero. La attende una denuncia a piede libero per il reato di casa, esercizio e sfruttamento della prostituzione.

Tremano anche i clienti: grazie al sequestro dei telefonini delle tre ragazze, gli uomini dell'arma potranno procedere alla loro identificazione. I numeri erano inseriti in un elenco di siti specializzati per concordare gli appuntamenti, circa dieci al giorno. 

Giovedì 5 settembre 2013

© Riproduzione riservata

865 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: